Questo sito web utilizza i cookie per migliorarne la vostra esperienza.

Si suppone che tu sia d'accordo, ma si può scegliere di no se lo si desidera. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sulla gestione dei cookie

Cosa sono? I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali, ove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. I cookie delle c.d. "terze parti" vengono, invece, impostati da un sito web diverso da quello che l'utente sta visitando. Questo perché su ogni sito possono essere presenti elementi (immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini, ecc.) che risiedono su server diversi da quello del sito visitato.

A cosa servono? I cookie sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, memorizzazione delle preferenze, ecc.

Pall srl usa i cookie?

Sì, per rendere il sito più usabile e permettervi una migliore navigazione.

Che tipo di cookie usiamo?
In parte si tratta di cookie necessari al funzionamento del sito, come ad esempio quelli di supporto alla gestione dell’autenticazione, alla gestione dei commenti o quelli legati alla ricerca sul sito.
Poi ci sono i cookie di terze parti utili per raccogliere i dati relativi all’uso del sito e permetterci di migliorarlo per rendere la navigazione migliore.
In ogni caso i cookie che usiamo non danneggiano il tuo computer e non contengono informazioni personali.

Si possono disattivare i cookie?
Sì, anche se disattivandoli si rischia di perdere alcune delle funzionalità del sito.

Ecco i link per sapere come procedere sui i browser più diffusi:
Google Chrome
Mozilla Firefox
Microsoft Internet Explorer
Safari

PALL srl progetta, realizza ed installa cabine di verniciatura per l’aspirazione e l’abbattimento di pigmenti ed esalazioni emessi dalla verniciatura a spruzzo eseguita con solventi sintetici, organici o ad acqua.

L’abbattimento di pigmenti ed esalazioni viene effettuato per mezzo della depressione creata dal ventilatore (posizionato al di sopra o all’esterno della cabina) che obbliga l’aria inquinata ad attraversare i filtri speciali posizionati frontalmente, creando così un leggero accumulo di vernice sul lato di ingresso aria che aumenta progressivamente con la sezione: in questo modo il pannello filtrante è interessato, per tutto il suo spessore, a catturare in modo efficace la vernice.

In una seconda fase l’aria attraversa un ulteriore setto filtrante che trattiene gli ultimi residui di vernice, entra nel ventilatore ed esce filtrata. L’aria così depurata dovrà essere convogliata nel camino d’uscita.

La cabina è costruita in pannelli modulari di lamiera zincata presso-piegata, ed è realizzabile in moduli di lunghezza L=1mt. per adattarsi ad ogni tipo di esigenza.